Checklist Fauna d’Italia

About

Lo scopo di questo progetto è mettere a punto una nuova Checklist della Fauna d’Italia, aggiornata rispetto alla Checklist pubblicata nella metà degli anni ’90 del 900 da Minelli et al. (1993-1995) e delle sue successive integrazioni pubblicate sul Bollettino della Società Entomologica Italiana (1999-2003), da Ruffo e Stoch (2005), per quanto riguarda la fauna terrestre e d’acqua dolce, e da Relini (2008-2019), per quanto riguarda la fauna marina. La precedente Checklist di Minelli et al. (1993-1995) è stata pubblicata in formato cartaceo e includeva 57.468 specie (incluso “Protozoa”), di cui 37.303 insetti. Questa nuova Checklist escluderà i protozoi, sarà pubblicata esclusivamente on line e in continuo aggiornamento.

This is Tooltip!
Checklist Fauna d'Italia

L’allestimento della nuova Checklist della Fauna d’Italia è stato necessario a seguito dei numerosi progressi delle conoscenze sulla fauna italiana intervenuti negli ultimi decenni e per la necessità di avere uno strumento sempre aggiornato, indispensabile per qualsiasi intervento di conservazione. Il progetto è promosso dal Comitato Scientifico per la Fauna d’Italia e realizzato con il supporto del Consiglio Nazionale delle Ricerche e di LifeWatch Italia.