LifeWatch PLUS Bando per assegno di ricerca “infrastrutture cloud ed HPC” Università del Salento

L’Università del Salento ha pubblicato un bando per un assegno di ricerca dal titolo “Messa a punto e gestione di infrastrutture cloud ed HPC” nell’ambito di LifeWatch Italia e dei progetti PON LifeWatchPLUS e CIR01_0028 (Responsabile scientifico, Prof. Alberto Basset).

L’assegno di ricerca ha una durata di 12 mesi (prorogabile o rinnovabile sino ad un massimo di 3 anni).

Titoli valutabili:
1) Esperienze documentate nella gestione di Data Centre distribuiti;
2) Padronanza nell’utilizzo di strumenti di automazione e gestione e monitoraggio dei sistemi Cloud ed HPC;
3) Esperienze di sviluppo software per applicazioni cloud;
4) Conoscenza del linguaggio Python


Saranno inoltre oggetto di valutazione:
a) conoscenze/competenze specialistiche possedute e rilevanti ai fini del conseguimento degli
obiettivi che l’Infrastruttura di Ricerca intende conseguire
b) attinenza dell’attività svolta negli ultimi 2 anni con le aree prioritarie individuate nell’ambito della
Strategia Nazionale di Specializzazione Intelligente (SNSI) e della programmazione ministeriale
per la ricerca nel periodo 2014-2020;
c) pregresse collaborazioni con istituzioni scientifiche pubbliche e private

La scadenza è il 17/12/2021.

Cliccare sul pulsante per maggiori informazioni.

LifeWatchPlus Bando per assegno di ricerca “energetica e uso spazio” Unisalento

L’università del Salento ha pubblicato un bando per un assegno di ricerca dal titolo “Armonizzazione di dati sulle caratteristiche energetiche e di comportamento di uso dello spazio di individuo popolazioni e specie” nell’ambito di LifeWatch Italia e dei progetti PON LifeWatchPLUS e CIR01_0028.

Durata: 12 mesi (prorogabile o rinnovabile sino ad un massimo di 3 anni)

Referente scientifico Prof. Alberto Basset.

Scadenza il 02/12/2021.

Titoli valutabili:

  1. Comprovate conoscenze delle teorie ecologiche a livello di comunità ed ecosistema, con particolare riferimento alla teoria metabolica, alla teoria della nicchia e del foraggiamento ottimale. Esperienza pluriennale di ricerca in ambito delle risposte metaboliche e comportamentali, nell’uso spaziale delle risorse trofiche, ai diversi livelli di
    organizzazione in ecologia;
  2. Esperienza comprovata nella partecipazione/direzione di progettualità competitive su temi strettamente correlati a quelli del bando;
  3. Conoscenza di archivi digitali ad accesso aperto per i prodotti della ricerca (pubblicazioni, dati, software, ecc.) e conoscenza del paradigma dell’Open Science (https://ec.europa.eu/research/openscience/index.cfm) e dei principi FAIR (https://www.go-fair.org/fair-principles/), con particolare riferimento a quelli coerenti con il tema specifico della ricerca in oggetto;
  4. Conoscenza delle procedure per l’armonizzazione di dati e metadati, nonché dei principi e delle tecnologie di validazione per controllare e/o dichiarare la conformità dei dati e metadati armonizzati rispetto alle specifiche applicabili;
  5. Conoscenza delle principali tecniche di analisi statistiche e di modellizzazione;
  6. Conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.

Saranno inoltre oggetto di valutazione:
a) conoscenze/competenze specialistiche possedute e rilevanti ai fini del conseguimento degli
obiettivi che l’Infrastruttura di Ricerca intende conseguire
b) attinenza dell’attività svolta negli ultimi 2 anni con le aree prioritarie individuate nell’ambito della
Strategia Nazionale di Specializzazione Intelligente (SNSI) e della programmazione ministeriale
per la ricerca nel periodo 2014-2020;
c) pregresse collaborazioni con istituzioni scientifiche pubbliche e private

LifeWatch ERIC e-Science for NIS Research Workshop 20-21 maggio 2021

Il 20 e il 21 maggio 2021, LifeWatch ERIC organizza, con il supporto del progetto ENVRI-FAIR, il workshop online “e-Science for NIS Research”. Il workshop presenterà i risultati dei 5 casi studio inerenti le specie non indigene ed invasive (NIS) realizzati nell’ambito della Internal Joint Initiative di LifeWatch ERIC. La registrazione è obbligatoria e gratuita. Clicca qui per registrarti!

La prima giornata sarà dedicata agli ecosistemi marini, con sessioni incentrate sul monitoraggio di lungo periodo delle comunità di fondi duri, sulla presenza delle NIS in acque marine e di transizione e sulle dinamiche delle nicchie trofiche. Lo staff di LifeWatch ERIC e dei suoi Centri Distribuiti presenterà i workflow realizzati per l’estrazione ed analisi di dati di diversa tipologia ed origine attraverso strumenti fotografici, di metabarcoding e isotopi stabili.

Al centro della seconda giornata gli ecosistemi terrestri e di acqua dolce. Relatori e partecipanti affronteranno temi quali la scoperta e il monitoraggio delle specie invasive attraverso strumenti di rilevamento da remoto e di eDNA metabarcoding, la vulnerabilità degli habitat alle NIS ed l’impatto di queste ultime sui biotopi. I relatori presenteranno i workflow realizzati all’interno dei casi di studio che, attraverso l’utilizzo di dati satellitari, di eDNA e di presenza, consentono la combinazione di algoritmi statistici e machine learning per mappare la distribuzione delle specie invasive ed identificare gli habitat maggiormente a rischio.

Cinque tavole rotonde arricchiscono il programma del workshop, offrendo un’occasione unica di discussione e riflessione sui temi più importanti per le comunità di ricercatori che si occupano di biodiversità ed ecosistemi. Tra questi si discuterà di cooperazione tra infrastrutture di ricerca, di impatto delle NIS sugli ecosistemi, sulla società e sullo sviluppo sostenibile, di tecnologie innovative per la ricerca sulle NIS e di come l’open science e l’open access possono supportare gli scienziati nelle loro attività di ricerca.

Il workshop sarà seguito, il 4 giugno, da una sessione pratica di formazione all’utilizzo dei cinque workflow e degli Ambienti di Ricerca Virtuale (VRE). L’organizzazione di quest’ultima è condizionata alla manifestazione di interesse degli iscritti.

Il programma integrale e tutti gli aggiornamenti sono disponibili online sul mini-sito dell’iniziativa

Giornata della Terra

In occasione della Giornata della Terra, Università del Salento insieme ad EcoLogicaMente (iniziativa di LifeWatch Italia dedicata al mondo della scuola).

Due gli appuntamenti da segnalare:

22/04/2021 | 09:00 – 10:30 | Webinar “Insieme per il nostro Pianeta”
Per seguire il webinar clicca sul seguente link.

22/04/2021 | 11:00 – 17:30 | Giornata di lavoro sui temi della produzione ed alimentazione sostenibile
Per seguire l’evento clicca sul seguente link.

LifeWatchPlus Bando per assegno di ricerca Università del Salento

l’Università del Salento ha pubblicato il 15 Aprile 2021 uno dei bandi previsti per il progetto LifeWatchPlus – Risorse umane. Il bando è per un assegno di ricerca SSD BIO/07 dal titolo “Armonizzazione dei dati sulla fauna di vertebrati ed analisi dei modelli di organizzazione delle corporazioni terrestri ed acquatiche in rapporto ai cambiamenti climatici” – referente scientifico Prof. Alberto Basset.

La scadenza è il 15/05/2021.

Venue

Conferenza Scientifica

La Conferenza Scientifica di LifeWatch Italy si terrà presso il dipartimento di Biologia Ambientale dell’Università di Roma La Sapienza.

Sessioni plenarie e parallele: Aula Giacomini

Sessioni parallele: Aula Montalenti

Conferenza Istituzionale

La Giornata Istituzionale, che chiude la Conferena Annuale di LifeWatch Italia 2018, è organizzata in collaborazione con Il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e ospitata nella Tenuta Presidenziale di Castelporziano.

Ulteriori informazioni sulla biodiversità, storia ed archeologia della Tenuta Presidenziale sono di spondili sul sito ufficiale.

Programma

Conferenza Scientifica

25 June 2018

14:30 – 15:00 | Room Giacomini – Welcome – Alberto Basset

15:00 – 16:00 | Room Giacomini – Plenary session: LifeWatch Italy HUB for biodiversity and ecosystem research

16:00 – 16:30 | Break

16:30 – 18:10 | Room Giacomini – Thematic session: Data & Metadata – Chair Giorgio P. Maggi & Giorgio Matteucci

16:30 – 16.45
P. Maiorano, F. Capezzuto, R. Carlucci, L. Ciardo, G. D’Onghia, L. Sion, A. Tursi
Long-term data on the demersal faunal assemblages in the Central Mediterranean

16:45 – 17:00
M. Gaglio, A. N. Muresan, G. Castaldelli, E. A. Fano
Macrobenthic variability in streams and rivers of Northern Italy

17:00 – 17:15
G. Castaldelli, M. Milardi, M. Lanzoni, V. Aschonitis, A. Gavioli, E. A. Fano
The inconvenient truth on the fish fauna of Italian lowland waters

17:15 – 17:30
M. Bologna, F. Boero, L. Bonato, A. Casale, M. Curini Galletti, B. Massa, A. Minelli, M. Oliverio, A. Vigna Taglianti, M. Zapparoli
The new Checklist of the Italian fauna

17:30 – 17:45
P. Galli, M. Labra, M. Casiraghi, S. Montano, D. Seveso, D. Maggioni, S. Malatesta, M. Schmidt, E. dell’Agnese, A. Savini, M. G. Strepparava
bARKoding: bioinformatics data to improve environmental quality and human health of an endangered insular system: the case of Magoodhoo Island- Maldives

17:45 – 18:00
R. Cimmaruta, G. Nascetti
Long term biodiversity studies foster Virtual Research Environments: the case of the Tarquinia salterns

18:00 – 18:10 Presentazione poster digitali
A. Stanisci, M.L. Carranza, V. Calabrese, A. Evangelista, A. Stinca
The first standardized and accessible database describing Mediterranean high-elevation vegetation in Italy: “VIOLA”

A. N. Muresan, M. Gaglio, G. Nobili, G. Castaldelli, E. A. Fano
Changes of functional attributes in benthic communities of a Mediterranean pond system along a salinity gradient

16:30 – 18:05 | Room Montalenti – Session: ICT services – Chair Monica Santamaria & Bruno Cataletto

16:30 – 16.45
M. Santamaria, B. Balech, B. Fosso, C. Manzari, M. Marzano, C. Gissi, T. De Filippis, A. Zingone, G. Pesole.
Biomolecular Thematic Centre: recent advances and future perspectives

16:45 – 17:00
C. Bergami, B. Balech, A. Boggero, F. Cianferoni, P. Colangelo, S. De Felici, N. Fiore, A. Oggioni, C. Pierri, L. Roselli, E. Stanca, P. Tagliolato, I. Rosati
The key role of semantics for data integration and interoperability in biodiversity and ecosystems research

17:00 – 17:15
P. Diviacco, D. Pavlov, F. Malfatti, A. Busato, Y. Emelianov,D. Mouromtsev, P. Del Negro
A new Semantics based environment to support collaboration in tackling the emergent marine ecosystem diversity treat of the marine microplastics

17:15 – 17:30
N. Fiore, I. Rosati, E. Stanca, C. Bergami, A. Oggioni, P. Tagliolato, C. Carrubba
The LifeWatch-ITA Core Ontology and its application to the Phytoplankton domain

17:30 – 17:45
G. Donvito
eXtreme DataCloud: flexible and high-level tools for Data Life Cycle management for the LifeWatch community

17:45– 18:00
A. Chiarucci, F. Attorre, S. Martellos, R. Venanzoni
Novel services for plant sciences in the LifeWatch Infrastructure

18:00 – 18:05 Presentazione poster digitali

C. Giacoma, M. Gamba, A. Rolando, C. Palestrini, O. Friard, S. Mazzola, G. Buscaino, E. Papale, G. Pavan,  N. Fiore, A. Basset
Interactive acoustic classification and the foundation of a knowledge base for the Mediterranean environment

26 giugno 2018

09:30 – 11:00 | Aula Giacomini – Sessione I: Servizi Informatici – Chair Caterina Bergami & Alessandra Pugnetti

09:30 – 09:45
I. Rosati, B. Balech, C. Bergami, A. Boggero, P. Bombi, F. Cianferoni, P. Colangelo, S. De Felici, N. Fiore, M.T. Manca, A. Oggioni, C. Pierri, P. Tagliolato
The LifeWatch Italy Data Portal: from data sharing to analysis

09:45 – 10:00
M. Zilioli, A. Oggioni, P. Tagliolato, A. Pugnetti, P. Carrara
Communicating infrastructures: what biodiversity metadata tell us

10:00 – 10:15
S. De Felici, A. Oggioni, C. Fugazza, F. Cianferoni, P. Tagliolato
Geo-referencing of biodiversity data in the LifeWatch Italy infrastructure: updates and perspectives

10:15 – 10:30
B. M. Padedda, P. Casiddu, A. Oggioni, P. Tagliolato, A. Lugliè
Share water sample metadata: an example from Sardinia LTER-Italy marine and freshwater sites

10:30 – 10:45
S. Martellos, P. L. Nimis
Project Dryades: 15 years of biodiversity informatics

10:45 – 11:00
G. Donvito, M. Antonacci, V. Spinoso, S. Nicotri, F. Zambelli, M.A. Tangaro
An innovative PaaS solution to support Big Data Analytics and Workflow management via Galaxy

09:30 – 11:15 | Aula Montalenti – Sessione II: Servizi Informatici – Chair Alberto Basset & Adriana Zingone

09:30 – 09:45
P. Colangelo, B. Balech, A. Boggero, P. Bombi, N. Fiore, A. Oggioni, C. Pierri, P. Tagliolato
Opportunities and challenges of Virtual Research Environments for biodiversity study

09:45 – 10:00
C. Pierri, P. Colangelo, C. Bergami, B. Balech, F. Cianferoni, S. De Felici, N. Fiore, A. Oggioni, P. Tagliolato, I. Rosati, A. Boggero
Assessing habitats vulnerability – a macroecological approach within the LifeWatch Italy “Alien Species Show Case”

10:00 – 10:15
F. Marelli, F. Foglini, M. Albani, R. Leone
EVER-EST: a VRE for the Earth Science Community

10:15 – 10:30
M. Eliezer, M.Lipizer, B. Cataletto, A. Giorgetti
Processing of occurrence biodiversity datasets to be distributed in the European infrastructures EMODnet Biology and SeaDataCloud

10:30 – 10:45
S. Vicario, M. Adamo, C. Tarantino, A. Regos, P. Blonda
ECOFAHRE (ECOsystem Functional Attributes High Resolution Estimator) service

10:45 – 11:00
P. Mazzetti, M. Santoro, R. Lucas, P. Blonda, S. Nativi
The ECOPOTENTIAL Virtual Laboratory

11:00 – 11:15
A. Provenzale, M. Giamberini, C. Marangi, P. Blonda
ECOPOTENTIAL: Using Earth Observation to Protect Natural Ecosystems

11:15 – 11:45 | Pausa

11:45 – 12:45 | Aula Giacomini – Sessione plenaria
Semantica per la ricerca su biodiversità ed ecosistemi – Nicola Fiore
Piattaforma per il Community Modeling – Alma Blonda

 

12:45 – 14:30 | Pausa

14:30 – 15:30 | Sessione plenaria – Aula Giacomini – Sessione plenaria:
Una piattaforma per la Citizen Science – Stefano Martellos
Il Museo Virtuale sulla biodiversità – Maria Silvia Giamberini

15:30 – 16:00 | Break

16:00 – 17:40 | Giacomini Room – Session: Citizen Science, Communication of Science and Training – chair Andrea Sforzi & Alessandro Oggioni 

 

16:00 – 16:15
V. E. Cambria, F. Buffi, F. Attorre, M. De Sanctis, G. Fanelli, M. Massimi, R. Testolin, E. Del Vico, T. Sitzia, T. Campagnaro, M. Perfetti, P. Semenzato, A. Rizzi, B. Michielon, S. Iacopino, C. Piazzi, T. Quetri, C. Pirovano, K. Rossi, D. Cesaroni, V. Sbordoni, S. De Felici, G. Trimani, E. Chiancone, D. Luise, C. Rinzafri, M. Minicuci, S. Martellos
City Nature Challenge: an effective Citizen Science approach for monitoring urban biodiversity

16:15 – 16:30
S. De Felici, P. Mazzei, T. Dinolfo, F. Gioli, C. Labriola, V. Sbordoni, D. Cesaroni
Natural history forums as source of valuable biodiversity data

16:30 – 16:45
F. Sangiorgio, D. Calcagnile, V. Gjoni, F. Cozzoli, N. Fiore, A. Basset
Online competition and serious games to stimulate student’s interest on ecological issues

16:45 – 17:00
B. Gumiero, F. Di Grazia, F. Tassi
Citizen Science Osservatorio – an active node within Italian Citizen Science Network

17:00 – 17:15
R. Trevisi, D. Petruzzella, S. Scorrano
Influence of citizen science tools in the monitoring of marine alien species

17:15 – 17:30
S. De Felici, C. Marangoni, M. Pinzari, G. Riccarducci, G. Colosimo, L. Merzagora
“OCCHIO ALLE PENNE”: a crowdsourcing collection digitization experiment

17:30 – 17:35 Presentazione poster digitali
E. Crouzat, V. Grescho, L. Nayan, A. Büermann, M. Marselle, A. Richter, A. Bonn
Enjoying nature in mountain national parks getting people’s perspectives on cultural ecosystem services 

Conferenza Istituzionale

27 June 2018 – Castelporziano Presidential Estate

10:00 – 10:30 | Welcome addresses

Alfredo Guarra, Deputy Secretary for management activities of the General Secreteriat of the Presidency of the Republic
Giulia Bonella, Director of the Tenuta Presidenziale di Castelporziano
Massimo Inguscio, President of the National Research Council

10:30 – 12:00 | LifeWatch presentation to the national community and stakeholders

Introduction: Gianluigi Consoli, MIUR

Juan Miguel González-Aranda, Chair of the ERIC Forum
Jesús Miguel Santamaría Ulecia, Chief Executive Officer LifeWatch-ERIC
Maria Carmela Giarratano, General Director for nature and sea protection
Adriana Agrimi, AgID
Alberto Basset, LifeWatch Italy

12:00 – 13:00 | Discussion

13:00 – 14:00 | Lunch Break

14:00 – 16:00 | Round Table: Connecting Research Infrastructures

Chair Antonello Provenzale

16:00 – 18:00 | Guided Tour of the Castelporziano Presidential Estate

18:00 – 20:00 | Cocktail

Comitato Scientifico

Comitato Scientifico

Alberto Basset | University of Salento

Caterina Bergami | CNR

Bruno Cataletto | OGS

Giorgio Pietro Maggi | INFN

Giorgio Matteucci | CNR

Alessandro Oggioni | CNR

Graziano Pesole | CNR

Alessandra Pugnetti | CNR

Adriana Zingone | SZN

Call